Il nostro cuore è BIO


La nostra missione è quella di valorizzare e concentrare le produzioni agricole biologiche. «BIOLOGICO» per noi vuol dire sperimentare nuove tecniche di coltura, studiate per rispettare i cicli naturali. Significa essere attenti all’ambiente, minimizzando l’utilizzo di prodotti chimici.

L'AGRICOLTURA BIOLOGICA È IL CUORE DELLA NOSTRA ATTIVITÀ.

Un'azienda tutta Italiana

L’Organizzazione di Produttori (OP) La Maggiolina è una società attiva nell’agricoltura biologica e nella produzione di insalate confezionate di I Gamma (prodotto confezionato e non lavato).

OP La Maggiolina è formata da quattordici produttori consociati in tre regioni diverse d’Italia: Lombardia, Campania e Veneto. Grazie ai nostri campi a Eboli (SA), nella Piana del Sele, possiamo garantire la massima continuità produttiva nel corso dell’anno. L’estensione totale dei terreni coltivati raggiunge ben 240 ettari, tutti sotto serra, di cui 170 biologici.

Agricoltura Biologica

Agricoltura a Lotta Integrata

Martinengo (BG)

Società Agricola Cortenuova S.s.

Orticoltura Bellina Manuel

Società Agricola La Torre S.s.

EBOLI (SA)

Azienda Agricola Nuova Terra di Bellina Santo e Busana Raffaella S.s.

Terra Promessa di Bellina Santo e Busana Raffaella S.s.

Società Agricola Microsud S.s.

Azienda Agricola La Nuova Torre S.s.

Società Agricola Orto Sud S.s.

Natus Bio Agricola S.r.l.

CORTENUOVA (BG)

Società Agricola Mâche Farm S.s.

Calcio (BG)

Società Agricola OrtoBio S.s.

Correzzola (PD)

Azienda Agricola Busana Luigi e Figli S.s.

Mira (VE)

Agricola Agostini Michele e Andrea S.s

Morengo (BG)

Società Agricola Maggiolina S.r.l.


Per un mercato nazionale e internazionale

Consegniamo i nostri prodotti in tutta Italia e la grande attenzione e sensibilità per l’agricoltura biologica vengono riconosciute anche all’estero. La produzione è destinata principalmente al mercato internazionale e raggiunge le seguenti nazioni: Germania, Svizzera, Romania, Bulgaria, Slovenia, Danimarca, Norvegia, Austria, Regno Unito.

L’importanza del mercato estero rende cruciali dal punto di vista logistico le nostre sedi nel territorio bergamasco: la vicinanza agli snodi viari che collegano alle grandi direttrici europee garantisce tempi di consegna più brevi e prodotti sempre freschi sugli scaffali dei supermercati stranieri.

Una grande realtà, dal seme di una piccola azienda agricola

La nostra storia è fatta di coraggio ed esperienza: il coraggio di affrontare nuove strade per primi, al sorgere di nuove esigenze; l’esperienza di oltre quarant’anni di Santo Bellina, punto di riferimento per l’intera filiera ortofrutticola.

Nuovi mercati, nuove sfide

Negli anni Settanta la piccola azienda agricola della famiglia Bellina destina il proprio surplus di produzione al mercato di Milano, punto di riferimento per la Grande Distribuzione.

Il confronto con nuove esigenze, nuove mentalità e nuovi standard di produzione porta alla nascita di Ortobell: vengono introdotte nuove varietà di insalata e prodotti confezionabili, lavati e pronti all’uso (definiti di “IV Gamma” nel settore delle vendite della frutta e della verdura fresca).

Una terra promessa

È il 1990 e la necessità di far lavorare con continuità la linea di confezionamento spinge Santo Bellina ad avviare la produzione anche nel Sud Italia.

Dopo vari test viene selezionata la Piana del Sele: una scelta pionieristica, che avrebbe portato la regione a diventare il principale polo di specializzazione per la coltura di insalate Baby Leaf a livello europeo.

In continua evoluzione

Nel 2001 Ortobell viene ceduta a Bonduelle, ma l’attività di Santo Bellina non si ferma: colta l’esigenza di insalate confezionate prodotte con un’agricoltura biologica di alta qualità, fonda l’OP La Maggiolina, con campi a Martinengo, Cortenuova ed Eboli.

Nuove sfide si profilano all'orizzonte: in particolare per quanto riguarda la tutela dell’ambiente, con la ricerca in fase avanzata di nuovi materiali di confezionamento, per soddisfare le esigenze di una clientela che richiede contenitori privi di plastica.


Un punto di riferimento

Santo Bellina, oltre a essere stato un pioniere nella produzione di ortaggi di IV Gamma, nella valorizzazione agricola della Piana del Sele e nella promozione di un’agricoltura biologica, è un punto di riferimento per i produttori ortofrutticoli italiani grazie alla sua esperienza nel settore.

Come dichiara lui stesso nell’intervista rilasciata qualche anno fa all’Eco di Bergamo, che potete scaricare dal pulsante qui sotto, Santo Bellina ha inciso profondamente sul territorio, favorendo l’espansione di un innovativo modello di business e creando nuovi posti di lavoro. La sua attività ha creato le condizioni per lo sviluppo economico e il progresso sociale non solo a Bergamo, ma anche in provincia di Salerno, come dimostrano i numerosi attestati di benemerenza che gli sono stati attribuiti dalle autorità locali.

La condivisione dei nostri valori

Il Consorzio BIA raggruppa 11 aziende agricole produttrici di vegetali biologici (insalate, frutta e verdura).

Nato nel 2011 grazie al nostro fondamentale contributo, rappresenta la prima realtà produttiva italiana nell’ortofrutta fresca biologica.

Con tutti i soci del consorzio condividiamo i valori che ne hanno caratterizzato la crescita e lo sviluppo: un sistema di produzione rispettoso dell’ambiente e, al contempo, del contesto sociale in cui opera.

Come ha dichiarato Santo Bellina, amministratore di Op La Maggiolina, nella sua intervista a FreshPlaza.it: «Rivendichiamo con orgoglio l’adesione al consorzio Bia, un’appartenenza che ci consente di offrire ai nostri clienti un amplissimo assortimento di ortofrutta biologica, oltre a darci la possibilità di condividere con molte aziende agricole una cultura e una sensibilità ambientale simile alla nostra, per promuovere progetti comuni di sostenibilità ambientale e sociale».


La stessa passione per la terra

L’Insalata dell’Orto nasce dall’incontro tra una passione e un’idea. La passione è quella per la terra, che per generazioni ha spinto la famiglia Busana a dedicarsi alla coltivazione di ortaggi. L’idea è quella che nel 1990 ha portato ad allargare la produzione alle coltivazioni in serra e a dedicarsi alla lavorazione, trasformazione e confezionamento di prodotti di IV gamma.

La condivisione di valori e l'intento comune di offrire un prodotto che da solo esprima l'attenzione alla qualità, nel rispetto dei principi dell'agricoltura biologica, sono scaturiti in una stretta e duratura collaborazione con la famiglia Bellina, portando alla realizzazione di 14 aziende agricole che ad oggi costituiscono l'Op La Maggiolina.

Dislocate in Lombardia, Veneto e Campania, queste aziende garantiscono continuità di produzione durante tutto l'anno. Il prodotto raccolto può seguire due vie: entrare nel mercato di I gamma attraverso gli stabilimenti di Op La Maggiolina o essere lavorato nello stabilimento di L'Insalata dell'orto per il mercato di IV gamma. La sinergia tra queste due realtà aziendali permette di proporre un vasto assortimento di prodotti, capace di rispondere alle richieste dei clienti.


© OP La Maggiolina Soc. Agr. a R.L.
località Contrada Scorziello | 84025 Eboli (SA) Italia

P. IVA: 04635240650

PRIVACY POLICY

Powered by MEKKO